24 Giugno 2018
[]
news

OMAER SERIE C

06-06-2018 12:16 - SERIE D MASCHILE

Questi ragazzi, partiti dalle serie D2, allenati prima da coach Sandrucci e poi da coach Monni, possono essere definiti come un gruppo di amici che oltre alla vita privata, condivide insieme anche quella sportiva. Un gruppo di amici unito, che ha saputo conciliare passione e divertimento, sacrificio e impegno e affrontare insieme, restando uniti, anche i momenti più difficili
Nel tempo, il team è cambiato, è cresciuto, sia mentalmente che tecnicamente. Nel corso degli anni, si sono aggiunti atleti provenienti dalle categorie giovanili della società, come Cannella, Carusi, Degli Innocenti, Intili, Marzi e Razzanelli; sono rimasti alla guida i "fondatori della squadra", come Bandini, Basili, Donzelli, Filippini, Sandrucci e per l´annata 2017-2018 si sono poi aggiunti nuovi innesti come Bruchi, Giolli, Malcuori, Nocciolini e Papucci.
Questi ragazzi, che per molti anni sono stati visti come la squadra "poco seria" della società, hanno iniziato piano piano a "mettere la testa a posto", a diventare grandi, a dimostrare veramente a tutti il proprio valore. Nel 2017 quando, con Monni alla guida, la squadra perde l´ultima partita decisiva per l´ingresso ai play off, il cambiamento è già visibile.
"Ai nostri ragazzi dico: quello che avete fatto non è servito solo alla vostra squadra ma ha rappresentato l´esempio per i giovani atleti che compongono il settore maschile, settore che sta crescendo in modo esponenziale negli ultimi anni sul nostro territorio". Questo il commento del presidente R. Razzanelli, al termine della partita.
Nonostante l´amaro in bocca, il pubblico intorno a questo gruppo è sempre più numeroso, entusiasta e fiducioso per la seguente annata a venire. Malgrado la perdita di un importantissimo pilastro, la squadra non delude le aspettative dei suoi tifosi. E nel 2018 si conquista la promozione alla categoria successiva: la serie C, che per molti poteva sembrare un traguardo irrealizzabile, è arrivata.
Durante quest´anno si è visto un Certaldo davvero convinto, preparato, concentrato, ma soprattutto consapevole delle proprie potenzialità e permettetemelo, anche della propria superiorità. Certo, non è stato semplice: nel campionato c´erano squadre come l´Invicta Volley di Grosseto e il Vvf. Mazzoni di Pistoia che hanno venduto cara la pelle sia nel girone di andata, sia in quello di ritorno, anche quando i giochi erano fatti.
Il 28 Aprile, a Migliarino, il Certaldo conquista matematicamente, con una giornata di anticipo, la promozione in Serie C e il sabato dopo, la brinda e la festeggia davanti al suo pubblico, che mai era stato così numeroso.
Il portavoce della squadra Basili commenta così la promozione: "A nome di tutta la squadra, questa promozione è dedicata a te Razza. In questi anni, non sei stato solo il nostro presidente, ma molto di più. Per noi sei e sarai sempre il nostro quattordicesimo uomo in campo, l´unica persona ad aver sempre creduto in questa squadra contro tutti e tutto".
Possiamo solo dirvi bravi e farvi un grande in bocca al lupo per l´annata a venire. Non mollate ragazzi, sarebbe davvero un peccato ora che molti hanno cambiato idea su di voi, ora che a Certaldo si è tornati a riscoprire anche il mondo della pallavolo maschile. Nel corso di questi anni, avete attirato intorno a voi sempre più spettatori, noi siamo cresciuti con voi. Grandi e piccini, tutti insieme a sostenere la nostra prima squadra maschile. Siamo orgogliosi di voi, crediamo in voi e sappiamo già che anche il prossimo anno ci farete divertire alla grande.
Riscaldate i motori, la serie C vi aspetta.




Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio




le squadre

[]

il forum

[]

i campionati giovanili


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio